Rete Nuove Dipendenze

Rete Nuove Dipendenze
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Area pubblica: per gli utenti
 Nuove dipendenze: gli esperti rispondono
 Psicoterapia individuale e psicoterapia di gruppo
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

Administrator
Amministratore



Regione: Toscana
Prov.: Firenze
Città: Firenze


145 Messaggi

Inserito il - 09/08/2009 : 12:42:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Administrator Invia a Administrator un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Domanda: Gent.mi esperti, da oramai due anni sono in terapia per imparare a superare un problema di dipendenza affettiva che mi accompagna forse da quando sono nata ma a me sembra con scarsi risultati. Ho concluso da un paio di settimane una brutta avventura sentimentale con apici di violenza fisica e verbale inauditi. Eppure malgrado tutto non riesco a liberarmi dal pensiero di questa persona che ho lasciato che mi trattasse nel peggior modo possibile e una parte di me, quella malata ovviamente, ancora spera che il mostro si trasformi in un principe azzurro. Forse potrebbe giovarmi una terapia di gruppo affiancata o in sostituzione a quella individuale? Io attualmente vivo a Roma e potrei quindi frequentarne uno. Aspetto con ansia una vostra risposta. Grazie.

Risposta: Gentile Cristina, innanzitutto dovrebbe parlare con il suo Psicoterapeuta dei suoi pensieri e dei suoi rilievi critici riguardo la psicoterapia stessa. Per la mia esperienza clinica, trentennale ormai, posso dirle che la psicoterapia di gruppo in un certo senso "accelera" il percorso terapeutico per diversi aspetti, per citarne alcuni: la condivisione con altre persone della relazione terapeutica con quel Terapeuta o con quella coppia di Terapeuti, il confronto con gli altri componenti del gruppo, il rispetto delle regole della psicoterapia di gruppo, la condivisione di un tempo e di un setting comuni, la condivisione di obiettivi, la partecipazione alle dinamiche di gruppo, l'ascolto attivo, la condivisione di procedure e obiettivi terapeutici, l'elaborazione di contenuti personali e collettivi, l'empatia.

Una psicoterapia di gruppo potrebbe giovarle, ma di questo ne deve parlare necessariamente, non solo per correttezza, con il suo Psicoterapeuta.

Sul nostro sito troverà nella sezione "Psicoterapia", oppure cliccando sulla Regione di appartenenza, i nominativi e i recapiti dei Professionisti aderenti alla Rete Nuove Dipendenze. Tra loro ci sono anche Psicoterapeuti specializzati in Psicoterapia di Gruppo e nello Psicodramma. Le consiglio, a tale proposito, anche la lettura degli articoli "Lo Psicodramma analitico e le Nuove Dipendenze" della Dott.ssa Stefania Tedaldi e "Dipendenza Affettiva" della Dott.ssa Sabrina Costantini, nella sezione "Approfondimenti". Le saranno certamente utili.

Anche la lettura di un libro potrà esserle d'aiuto per comprendere meglio il suo problema. Io adotto la Biblioterapia, la terapia attraverso la lettura, in Psicoterapia; una tecnica utilissima che apre altri orizzonti e consente alla persona di vivere ulteriormente un tempo e uno spazio di elaborazione dei contenuti emersi in terapia, arricchendosi la Psicoterapia, individuale o di gruppo, con altri stimoli cognitivi e affettivi. Le indico due libri che possono esserle d'aiuto: "Donne che amano troppo" di Norwood e "Il bambino che sei stato" di Missildine. Legga anche il mio articolo "Biblioterapia e Salute", sempre nella sezione "Approfondimenti", per maggiori informazioni sulla Biblioterapia.

Risponde: Rosa Mininno, Psicologo Psicoterapeuta, Rete Nuove Dipendenze



titolo: La dipendenza affettiva è anche maschile
autore: Rosa Mininno
richiedente: Cristina, 39 anni
data di pubblicazione: 09/08/2009
link: http://www.retenuovedipendenze.it/esperto/risposta.asp?cod=14372
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Rete Nuove Dipendenze © Movimento Psicologi Indipendenti Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,05 secondi. Herniasurgery.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000