Rete Nuove Dipendenze

Rete Nuove Dipendenze
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Area pubblica: per gli utenti
 Nuove dipendenze: gli esperti rispondono
 Stalking
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

Administrator
Amministratore



Regione: Toscana
Prov.: Firenze
Città: Firenze


145 Messaggi

Inserito il - 05/10/2009 : 14:34:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Administrator Invia a Administrator un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Domanda: Salve, mi chiamo Cristina e le scrivo per avere un consiglio su come comportarmi in una situazione difficile che credo si tratti di stalking. Ho 24 anni e circa un anno fa ho iniziato a lavorare presso l’ufficio dello zio di mio marito (premetto che sono sposata e ho una bimba di 3 anni). All'inizio mi riempiva di attenzione e forse visto che mi sono fidanzata a 16 anni mi sono lasciata coinvolgere credo per il desiderio di qualcosa di nuovo. Così è iniziata una brevissima relazione con questo uomo, ma dopo due mesi mi sono resa conto che stavo sbagliando e che amavo mio marito da morire. Così ho deciso di interrompere tutto ed è stato un dramma. Ha iniziato a perseguitarmi, a farmi regali e riempirmi di messaggi e mail e obbligandomi ad avere rapporti con lui minacciandomi che se non stavo alle sue condizioni avrebbe raccontato tutto a mio marito.

Io per la paura che potesse distruggere la mia famiglia e far soffrire la mia bambina ho continuato a sottostare ai suo ordini, ma non ce la faccio più. E’ diventato un incubo e sono disperata… non so più cosa fare... come comportarmi... non faccio altro che piangere ogni giorno e a volte penso che sarebbe meglio sparire.

Vi prego datemi un consiglio sono disperata ed esausta di lottare, e lo faccio solo per la mia piccola. Ho tanta paura per lei... non la voglio perdere e non voglio perdere nemmeno mio marito... aiutatemi. Grazie, saluti.

Risposta: Gentile Cristina, non abbia paura. Non ceda ai ricatti e non accetti di incontrare l'uomo che la sta perseguitando. Chieda aiuto ai suoi familiari, alla Polizia, ai Carabinieri. Non può restare sola con le sue paure ad affrontare una situazione complicata, vista anche la relazione di parentela tra suo marito e il suo persecutore. Cerchi uno Psicologo, uno Psicoterapeuta che possa sostenerla in questa situazione . Sul sito della Rete Nuove Dipendenze nella sua regione potrà trovare un professionista in grado di aiutare lei e suo marito ad affrontare la situazione.

In casi di stalking come questo l'errore che spesso la vittima compie è quello di "rispondere" al persecutore cedendo alla sua paura e alle minacce di conseguenze gravi per sé e per la propria famiglia.Se tra lei e suo marito c'è comunque un sentimento forte e solido, insieme saprete affrontare questa situazione e la crisi nel vostro rapporto. E' possibile sbagliare, Cristina. Non resti nella trappola che il suo persecutore le ha costruito intorno. Chieda aiuto subito ad uno Psicoterapeuta, anche ad un Avvocato, ad un centro di aiuto per donne, se ce ne sono nella sua città, alle Forze dell'Ordine. Legga anche nella sezione "Approfondimenti " del sito della Rete Nuove Dipendenze l'articolo sullo stalking che ho scritto con la Dott.ssa Rita Giorgi, Criminologa. Conoscere il problema è importante per fronteggiarlo.

Cordiali saluti.

Risponde: Rosa Mininno, Psicologo Psicoterapeuta



titolo: Stalking
autore: Rosa Mininno
richiedente: Cristina, 24 anni
data di pubblicazione: 05/10/2009
link: http://www.retenuovedipendenze.it/esperto/risposta.asp?cod=14388
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Rete Nuove Dipendenze © Movimento Psicologi Indipendenti Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,06 secondi. Herniasurgery.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000