Rete Nuove Dipendenze

Rete Nuove Dipendenze
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Area pubblica: per gli utenti
 Nuove dipendenze: gli esperti rispondono
 Lo shopping compulsivo
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

Administrator
Amministratore



Regione: Toscana
Prov.: Firenze
Città: Firenze


145 Messaggi

Inserito il - 29/01/2010 : 10:46:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Administrator Invia a Administrator un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Domanda: Buongiorno, in famiglia abbiamo da poco preso coscienza di avere una persona con un disturbo che rientra, per quanto abbiamo potuto leggere e informarci, nella patologia dello shopping compulsivo. Che consigli possiamo avere per aiutarla e quali professionisti a Reggio Emilia o Modena?

Risposta: Cara Giulia, il consiglio migliore che posso darle è quello di proporre alla persona in questione di intraprendere un ciclo di sedute di psicoterapia. A seconda della scuola di provenienza del terapeuta, gli strumenti e le tecniche utilizzate per la cura di questo disturbo possono essere differenti, così come la durata della terapia.

Io in particolare, sono specializzata in Terapia Breve Strategica, un modello di intervento breve e mirato (circa dieci sedute), molto indicato per tutti i disturbi psicologici fortemente impedenti, ovvero caratterizzati da una sintomatologia acuta e che dispone di protocolli specifici di intervento anche per il trattamento dello shopping compulsivo.

Da un punto di vista strategico, per cambiare una situazione problematica, non è necessario indagare sulle cause che, in passato, l’hanno prodotta, ma è più utile lavorare sull’attualità comportamentale del presente, alla ricerca degli strumenti più adatti per mutare la situazione di profondo disagio e trovare così una soluzione efficace e duratura.

La Rete Nuove Dipendenze Patologiche è formata da professionisti esperti nella cura di questa patologia, può cercarli nella città più vicina consultando il settore "Psicoterapia" sul nostro sito o rivolgersi ai professionisti della sua Azienda Sanitaria Locale.

Un caro saluto.

Risponde: Chiara Ratto, Psicologo Psicoterapeuta



titolo: Lo shopping compulsivo
autore: Chiara Ratto
richiedente: Giulia, 25 anni
data di pubblicazione: 29/01/2010
link: http://www.retenuovedipendenze.it/esperto/risposta.asp?cod=14441
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Rete Nuove Dipendenze © Movimento Psicologi Indipendenti Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,05 secondi. Herniasurgery.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000