Rete Nuove Dipendenze

Rete Nuove Dipendenze
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Area RND: gruppi di lavoro
 Internet dipendenze
 Oscura catena di suicidi di adolescenti internauti
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

Rosy
Rete Nuove Dipendenze


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Tivoli


138 Messaggi

Inserito il - 01/02/2008 : 23:06:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Rosy Invia a Rosy un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tredici ragazzi suicidi impiccati solo nella cittadina di Bridgent, nel Galles.Una task force, composta anche da psicologi, organizzata nella cittadina di 40.000 abitanti, sta affrontando l'agghiacciante fenomeno che ha gettato, nell'arco di un anno,un'intera comunità reale nel panico e sul web un pericoloso messaggio di morte. Sul web.
Molti ragazzi si conoscevano tra loro direttamente o su internet sulla " social community " di Bebo, una specie di " Facebook" e " Myspace", molto frequentata dagli adolescenti inglesi.Gli inquirenti hanno sequestrato i computer dei ragazzi e stanno seguendo sul web la pista di un culto suicida o di un patto folle stretto dai ragazzi per conquistarsi un'immortalità virtuale. Scomparire per esserci per sempre! Ogni volta che un membro della community si uccide gli altri costruiscono una sorta di muro del pianto, coloratissimo, come per festeggiare un lieto evento e lasciano sconcertanti messaggi di ammirazione per il gesto compiuto.C'è una ragazza sopravvissuta al tentativo di suicidio, 17 anni, salvata dal patrigno solo per qualche secondo, da una corda appesa alle scale di casa.Forse aiuterà tutti a capire cosa sta succedendo tra i giovani inglesi. I genitori sono terrorizzati.Studiamo anche questo fenomeno perchè il web nasconde molte insidie oltre ad aprire i muri di casa e a farci partecipi del mondo globale.

Rosa Mininno
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Rete Nuove Dipendenze © Movimento Psicologi Indipendenti Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,05 secondi. Herniasurgery.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000